fbpx La visita della Grotta | Grotta di Babbo Natale Ornavasso Salta al contenuto principale

Visitare la Grotta di Babbo Natale

Una vera Grotta sotterranea per incontrare Babbo Natale

Lo sapevate che la vera casa di Babbo Natale è a Korvatunturi in Lapponia, la "Montagna dell'orecchio", da dove Babbo Natale ascolta i desideri di tutti i bambini?

Durante il suo viaggio in Italia, dieci anni fa, Babbo Natale con le sue renne, fu sorpreso da una terribile tempesta e trovò rifugio nella Grotta di Ornavasso, che ha due grandi aperture, proprio come la montagna dell'orecchio di Korvatunturi.

Qui fu accolto ed aiutato dai Twergi, gli gnomi della montagna di Ornavasso, che, proprio come i suoi elfi in Lapponia, aiutarono Babbo Natale: la sua slitta fu riparata, in tempo per consegnare i regali di Natale a tutti i bambini. 

Da allora - ogni anno - Babbo Natale torna nella Grotta di Ornavasso per incontrare tutti i bambini, insieme ai Twergi.

Vuoi incontrarlo anche tu? Ecco come si visita la Grotta di Babbo Natale a Ornavasso
 

Visita il Parco e la Grotta di Babbo Natale ad Ornavasso: gli ingressi in Grotta avvengono ogni 15 minuti - in base all'orario prenotato on line (clicca qui per prenotare on line) - oppure assegnato dalla Biglietteria per chi acquista il biglietti sul posto. 

Ricorda che l'orario si riferisce unicamente alla visita della Grotta di Babbo Natale: tutte le altre attività del Parco e i numerosi spettacoli si svolgono ad orario libero per l'intera giornata.

Per cui se anche prenoti l'ingresso in Grotta per il tardo pomeriggio (consigliato, così da chiudere la giornata nel suggestivo paesaggio serale illuminato dalle lanterne del Parco) puoi accedere al parco quando desideri, fin dal mattino.

E' vero che la foto di famiglia con Babbo Natale è compresa nel biglietto?
 

Con la prenotazione hai in omaggio la stampa della foto  di famiglia con Babbo Natale: la foto è un omaggio del fotografo. Eventuali ritratti o altri formati possono essere acquistati direttamente nel punto foto che si trova nel Parco a lato degli igloo delle fiabe, dove le fotografie sono disponibili pochi minuti dopo la visita della Grotta.

 

Quanto dura la visita della Grotta?

Tutti gli spettacoli sono ripetuti più volte durante la giornata. La visita della Grotta, tra le operazione di ingresso (consegna elmo protettivo, retina igienica, tè caldo di Natale), percorso nel tunnel sotterraneo lungo 200 metri (si entra nella montagna attraverso un percorso in galleria pianeggiante), consegna della letterina e incontro con Babbo Natale dura circa 40 minuti. 

Per vivere il percorso di avvicinamento alla Grotta all'interno del Parco e buona parte degli spettacoli ed animazioni consigliamo di dedicare all'evento almeno 3 ore: la maggior parte dei visitatori dedica l'intera giornata e noi lo consigliamo così da partecipare anche alla sfilata, allo spettacolo di falconeria, gli incontri con i personaggi delle fiabe, allo spettacolo di sand art e visitare le varie aree. 

Un ambiente naturale unico

Oltre alla magia dell'incontro con Babbo Natale la Grotta di Babbo Natale affascina anche il pubblico adulto per la particolarità del luogo. 
E' infatti una vera cava sotterranea con una galleria di accesso di 200 metri ed un salone finale tutto in marmo rosa alto trenta metri: da qui per secoli fu estratto anche il Marmo per insigni monumenti tra cui il Duomo di Milano e la Certosa di Pavia.